PresentazioniProject

Lingua Italiana, Società e Design

Ludovico Campana e Sergio Pininfarina, Automotive e Mobility Designers, hanno apportato un’efficace conclusione al discorso dimostrando la correlazione tra i cambiamenti nella società e la mobilità, fonte di nuovi sistemi di comunicazione e conseguenti variazioni della lingua, e insieme di nuovi metodi di progettazione. Se il prodotto è diventato un servizio e il cliente è diventato un utente, ne deriva che quello che si progetta è un ecosistema perché si considera tutto quanto circonda l’articolo, che non è più un oggetto ma un’esperienza.

In occasione della "Settimana della lingua italiana del mondo", il Circolo del Design, con l'associazione culturale di promozione sociale Euphrasie e la Società Dante Alighieri, presentano "Il Design parla italiano - lingua italiana, design & società". Dopo un saluto di Paolo Maccarrone, Direttore del Circolo del Design, la manifestazione sarà aperta dal Vicepresidente del Comitato della Società Dante Alighieri torinese Alberto Bersani. Seguirà, quindi, l'intervento di Giovanni Barberi Squarotti, professore di Letteratura Italiana all'Università di Torino che, come ambasciatore della Lingua Italiana, ci racconterà la storia di questa Lingua di Cultura ed introdurrà la seconda parte della manifestazione, che vedrà il susseguirsi di interventi di alcuni protagonisti del mondo del design per l'automobile. Sarà quindi il momento di Leonardo Fioravanti, celebre firma dell'autoveicolo, che accompagnerà il pubblico verso il tema "L'automobile che rinasce" al quale seguiranno Ludovico Campana e Sergio Pininfarina, Automotive e Mobility Designer, che parleranno di "Lingua italiana, design & società", ovvero di come la società è il motore del cambiamento, la forza della mutazione della lingua e l'essenza del nuovo design e di come questa richieda mobilità, velocità ed efficacia: elementi che influenzano il cambiamento delle abitudini umane, della lingua italiana e del design.